Daimon D. – Aretusea Magazine

Thanks to Aretusea Magazine for the review of “Clouds As A Shelter” Daimon D.’s debut album [Alternative Grunge Rock].
The band will be on stage Sunday the 05th of May at the Traffic Club [Rome]

Quando arriva il richiamo del rock, delle chitarre, delle distorsioni ben fatte e delle melodie ipnotiche c’è poco da fare, bisogna aumentare il volume e lasciarsi trasportare. I Daimon D sono tutto questo ed il loro album è di certo il manifesto della loro musica, il miglior biglietto da visita un po’ malconcio, un po’ rock’n’roll, di certo non perfetto ma che arriva al punto giusto senza sporcarsi più di tanto e fregandosene di tutto ciò che risulta essere indie e di plastica. I Daimon D sono sinceri, lo fanno nel migliore dei modi e mettono in scena un rock non troppo duro e nemmeno troppo morbido, una giusta via di mezzo che non dispiace e che si colloca a metà tra gli ascolti più rudi e quelli invece tendenti al pop, proprio perché, la virtù sta nelle mezze misure e non nello strafare. Tra le migliori tracce del disco troviamo Dream che crediamo possa dimostrare facilmente le qualità tecniche e compositive della band che non si scompone più di tanto ed impacchetta un disco pieno di suggestioni ed influenze di certo non del tutto italiche. In conclusione Il disco dei Daimon D, Clouds As A Shelter è un ottimo miscuglio di influenze che nell’insieme non diventa mai eterogeneo ma tende sempre a livellarsi tra tutti i musicisti senza perdere di vista l’obiettivo finale, creare un bel po’ di casino tra il pubblico e divertirsi come non mai. Un buon disco rock’n’roll!”